Accetto i cookies di questo sito

Utilizziamo i cookies per migliorare la qualità del nostro sito web. Per ulteriori informazioni sui cookies utilizzati, vi invitiamo a leggere (….) Politica dei cookies. Se continui senza modificare le impostazioni dei cookies, acconsenti al presente utilizzo, ma, se desideri, puoi trovare, nella nostra Politica dei Cookies, le informazioni su come rimuovere i cookies modificando le tue impostazioni.

Calcio di Punizione
Calcio Libero
Meta e Meta di Punizione
Vantaggio
Assegnazione di una mischia
Formazione della mischia
Lancio in-avanti, Passaggio in-avanti
In-avanti
Pallone non liberato immediatamente in un placcaggio
Placcatore che non lascia il giocatore placcato
Placcato o placcatore che non rotolano via
Entrata nel placcaggio da posizione non corretta
Cadere volontariamente su un avversario
Tuffarsi sul terreno vicino ad un placcaggio
Pallone ingiocabile in un ruck o in un placcaggio
Pallone ingiocabile in un maul
Aggiungersi a un ruck o un maul davanti all’ultimo piede o di lato
Crollo volontario di un ruck o di un maul
Pilone che tira verso il basso un avversario
Pilone che tira l’avversario
Mischia che ruota più di 90°
Piede sollevato da parte di un giocatore di prima linea
Introduzione non diritta in mischia
Modo di legarsi non corretto
Giocare il pallone con le mani in un ruck o in mischia
Lancio non diritto nella rimessa laterale
Distanza non corretta tra gli allineamenti in una rimessa laterale
Ostruzione nell’allineamento
Appoggiarsi ad un giocatore nell’allineamento
Spingere un avversario nell’allineamento
Sollevamento anticipato e sollevamento in rimessa laterale
Fuori-gioco nell’allineamento
Ostruzione nel gioco aperto
Fuori gioco in occasione di una mischia, un ruck o un maul
Fuori gioco: scelta tra calcio di punizione o mischia
Fuori-gioco secondo la Regola dei 10-metri o non rispetto dei 10 metri in occasione di un calcio di punizione o un calcio libero
Placcaggio alto (antigioco)
Stamping (antigioco: uso illegale del piede)
Pugno (antigioco)
Proteste (contestare la decisione dell’arbitro)
Accordare un calcio di rinvio sulla linea dei 22-metri
Pallone tenuto sollevato in area di meta
Richiesta del fisioterapista
Richiesta del medico
Ferita sanguinante
Indicazioni al cronometrista di fermare e far ripartire il tempo di gioco
Un giocatore deve essere sottoposto all’esame di un trauma cranico
Tempo fermato
Decisione rimandata al TMO
Decisione del TMO: non è meta.
Tentativo di porta riuscito
Touch e squadra che deve lanciare
Antigioco