Accetto i cookies di questo sito

Utilizziamo i cookies per migliorare la qualità del nostro sito web. Per ulteriori informazioni sui cookies utilizzati, vi invitiamo a leggere (….) Politica dei cookies. Se continui senza modificare le impostazioni dei cookies, acconsenti al presente utilizzo, ma, se desideri, puoi trovare, nella nostra Politica dei Cookies, le informazioni su come rimuovere i cookies modificando le tue impostazioni.

Principi delle regole

Disciplina

La disciplina è una parte integrante del Gioco, sia dentro che fuori dal campo e si esprime attraverso l'aderenza a Regole, Regolamenti e ai valori centrali del Rugby

I principi fondamentali delle Regole del Gioco sono i seguenti:

Uno Sport Per Tutti

Le Regole permettono ai giocatori con fisici, abilità, sesso ed età diversi, di giocare al rispettivo livello di capacità in un ambiente controllato, competitivo e gradevole. Tutti coloro che giocano a Rugby hanno il dovere di conoscere e comprendere a pieno le Regole del Gioco.

Preservare l’identità del Rugby

Le Regole garantiscono la preservazione delle caratteristiche uniche del Rugby attraverso le mischie, le rimesse laterali, le maul, le ruck e i calci di invio e di ripresa del gioco. Gli altri elementi fondamentali legati alla lotta e alla continuità sono l’obbligo di passare il pallone indietro e il placcaggio offensivo.

Piacere e divertimento

Le Regole forniscono un quadro che fa sì che il Rugby sia uno sport gradevole da praticare e divertente da guardare. Se talvolta questi obiettivi sembrano essere incompatibili, piacere e divertimento sono potenziati permettendo ai giocatori di esprimere pienamente le proprie capacità tecniche. Per ottenere questo giusto equilibrio, le Regole vengono costantemente riesaminate.

Rispetto

Il rispetto per compagni di squadra, avversari, ufficiali di gara e tutti coloro che sono coinvolti nel Gioco, riveste un’importanza fondamentale

Applicazione

I giocatori hanno l’obbligo prioritario di osservare il regolamento e rispettare i principi del fair play. Le regole devono essere applicate in modo da assicurare che il gioco del rugby sia praticato conformemente ai principi del gioco. Gli ufficiali di gara raggiungono questo obiettivo tramite correttezza, coerenza, sensibilità e, ove opportuno, gestione delle situazioni. D’altra parte, è responsabilità di allenatori, capitani e giocatori rispettare l’autorità degli ufficiali di gara.