Accetto i cookies di questo sito

Utilizziamo i cookies per migliorare la qualità del nostro sito web. Per ulteriori informazioni sui cookies utilizzati, vi invitiamo a leggere (….) Politica dei cookies. Se continui senza modificare le impostazioni dei cookies, acconsenti al presente utilizzo, ma, se desideri, puoi trovare, nella nostra Politica dei Cookies, le informazioni su come rimuovere i cookies modificando le tue impostazioni.

Applicazione del regolamento attuale - arbitrare il punto d’incontro (breakdown)
Marzo 2020

All’inizio del nuovo ciclo di Riesame del Regolamento di Gioco (2019 - 2023) la Commissione Sportiva e il gruppo per il Riesame delle Regole hanno richiesto la formazione di un gruppo specializzato per l’analisi del breakdown. Questo gruppo si è riunito tramite teleconferenza a settembre 2019 e successivamente di persona a marzo 2020.

Il gruppo era presieduto da John Jeffrey ed era composto dalle persone seguenti:

  • Allenatori: Richie Gray; Russell Earnshaw; Ian Foster & Joe Schmidt
  • Arbitri: Wayne Barnes & Jaco Peyper
  • Giocatori: Victor Vito & Josh Beaumont
  • Medici & Ricercatori: Eanna Falvey & Ross Tucker
  • Staff World Rugby: Mark Harrington & Rhys Jones

Il gruppo era d’accordo sul fatto che non fosse necessario introdurre nuove regole o modificarne altre, ma che occorresse piuttosto rifocalizzarsi sul regolamento esistente. Questa guida all’applicazione del regolamento è stata prodotta allo scopo di informare la comunità rugbystica circa le conclusioni raggiunte dal gruppo. Le competizioni che sono già in fase di svolgimento dovrebbero continuare con il regolamento e il processo di formazione degli arbitri che hanno utilizzato per tutta la stagione. Le presenti linee guida dovrebbero essere implementate all’inizio della prossima finestra di competizioni. Per il rugby internazionale, tutte le partite saranno arbitrate con queste linee guida a partire da luglio 2020.

1

Il Placcatore

REGOLA 14 : Placcaggio

5. I placcatori devono:

a. Liberare immediatamente il pallone e il portatore di pallone dopo che entrambi i giocatori sono andati a terra.

b. Allontanarsi immediatamente dal giocatore placcato e dal pallone o alzarsi.

  • Il placcatore deve liberare
  • Quando il placcaggio è completo, il placcatore può lottare per il possesso, purché il giocatore sia sui propri piedi, abbia mostrato chiaramente di aver liberato il pallone e il giocatore placcato, e arrivi dalla direzione della propria linea di meta.
  • Il placcatore deve rotolare via

2

Il portatore di pallone

REGOLA 14 : Placcaggio

2. “Portato a terra” significa che il portatore di pallone è disteso, seduto o che ha almeno un ginocchio sul terreno o su un altro giocatore che è sul terreno.

5. I placcatori devono:

d. Permettere al giocatore placcato di lasciare o giocare il pallone.

  • Il portatore di pallone deve posare o giocare il pallone immediatamente - al portatore di pallore non deve essere concesso del tempo per un secondo movimento come rotolare, strisciare, rimbalzare ecc.
  • Quando il ginocchio del portatore di pallone tocca il terreno, il placcatore deve liberare immediatamente

3

Primo giocatore che si aggiunge

REGOLA 15 : Ruck

11. Quando si è formata una ruck, nessun giocatore può giocare il pallone con le mani a meno che non sia riuscito a mettere le mani sul pallone prima che si formasse la ruck e rimanga sui propri piedi.

12. I giocatori devono cercare di rimanere sui loro piedi durante tutta la ruck.

  • Un “jackler” è un giocatore che vince il possesso del pallone prima che si formi una ruck
  • Premiare il giocatore che vince la lotta per il possesso
  • Rimuovere il concetto secondo il quale il jackler “sopravvive alla pulizia” da parte degli avversari
  • Il jackler deve essere in una posizione forte per cercare di sollevare, con le mani sul pallone
  • Il jackler deve sostenere il peso del proprio corpo per tutto il tempo - no andare a terra e poi resettare

4

Altri giocatori che si aggiungono

REGOLA 15 : Ruck

5. Un giocatore che si aggiunge ad una ruck deve essere sui suoi piedi e farlo da dietro la propria linea di fuorigioco.

6. Un giocatore può aggiungersi a fianco del giocatore in posizione più arretrata, ma non davanti a quest’ultimo.

10. Il possesso può essere vinto esercitando l’azione di rucking o spingendo la squadra avversaria lontano dal pallone.

  • Applicare la regola del gate nel placcaggio e penalizzare le entrate laterali nella ruck
  • Incoraggiare i giocatori che si aggiungono a spingere e legarsi agli avversari, piuttosto che tuffarsi nella ruck o placcare i giocatori
  • Esempi di ‘contro-ruck’