Accetto i cookies di questo sito

Utilizziamo i cookies per migliorare la qualità del nostro sito web. Per ulteriori informazioni sui cookies utilizzati, vi invitiamo a leggere (….) Politica dei cookies. Se continui senza modificare le impostazioni dei cookies, acconsenti al presente utilizzo, ma, se desideri, puoi trovare, nella nostra Politica dei Cookies, le informazioni su come rimuovere i cookies modificando le tue impostazioni.

Applicazione del regolamento attuale - arbitrare il punto d’incontro (breakdown)
Marzo 2020

Punti principali per giocatori, allenatori e arbitri

IL NOSTRO IMPEGNO NEL GIOCO

Che il breakdown sia allenato in linea con lo spirito delle regole del gioco, giocato in modo positivo e accurato e arbitrato in modo consistente.

PROCESSO E CAMBIAMENTI AL CENTRO DELL’ATTENZIONE

Il placcatore è ancora la priorità principale

Il placcatore deve sempre liberare e allontanarsi immediatamente.

Placcaggio in piedi

Al portatore di pallone verrà dato il tempo per andare a terra. Un placcaggio sarà chiamato quando il portatore di palla avrà appoggiato chiaramente un ginocchio sul terreno. Una maul sarà chiamata quando i difensori interrompono lo slancio dell’azione del portatore di palla e lo tengono in piedi con successo. L’entrata laterale e il crollo della maul saranno arbitrati.

Portatore di pallone

Il portatore di pallone è limitato ad un movimento dinamico e immediato. Responsabilità maggiore per il portatore, che dovrà mettere a disposizione o liberare il pallone più velocemente.

Jackler

Il primo giocatore che si aggiunge deve entrare in modo regolare, avere i piedi sul terreno ed essere sul pallone, nel tentativo di sollevarlo. È probabile che venga premiato più rapidamente e non c’è più l’aspettativa di ‘sopravvivere alla pulizia’.

Altri giocatori che si aggiungono

L’entrata laterale sarà arbitrata. Aspettativa di un’entrata definita ‘LA’ con i giocatori che dovranno entrare ‘in spinta, non tuffarsi’.

Antigioco

Quest’area continuerà a rappresentare una priorità negli interessi della sicurezza dei giocatori.

‘EQUILIBRIO DI FORZE’

L’arbitro dovrà esaminare e valutare chi è in superiorità numerica e si trova nella posizione globalmente più forte.

  • Il breakdown offensivo e difensivo è dinamico, molto spesso con molte parti in movimento.
  • L’arbitro avrà una sensazione generale relativamente a chi ha “l’equilibrio delle forze”.
  • Placcatore allontanato?
  • Portatore di pallone isolato?
  • Jackler primo giocatore?
  • Premiare prima
  • Ampliare il radar per l’entrata laterale
  • Giocatori in arrivo

1

Placcatore

PRIORITÀ

Placcatore che libera

Il placcatore deve liberare e spostarsi immediatamente per permettere di giocare il pallone.

Rotolare in direzione ‘est/ovest’

Fare in modo che i placcatori smettano di rotolare verso l’entrata dell’attacco.

Bloccare il portatore / occupare lo spazio

Fare in modo che il placcatore smetta di ‘fissare’ il portatore di pallone sulla schiena, o di attaccarsi al portatore, per ostacolare la presentazione del pallone, e anche di stare in piedi sul lato dell’attacco, ’prendendo lo spazio’.

Placcatore che libera e contro-ruck

Il placcatore deve liberare il portatore di pallone. Poi, deve stare sul proprio lato e sui propri piedi per attaccare il pallone.

Azione di intrappolare

Il giocatore placcato e il giocatore di supporto in attacco, non dovrebbero intrappolare intenzionalmente il placcatore nel tentativo di ottenere una punizione.

PLACCAGGI IN PIEDI - PLACCAGGIO O MAUL?

Placcaggi in piedi - Placcaggio

Il placcatore deve liberare quando il portatore di pallone va a terra.

Alla squadra in attacco verrà data una possibilità ragionevole di andare a terra.

Ginocchio sul terreno

Un placcaggio sarà chiamato quando il portatore di pallone ha un ginocchio chiaramente appoggiato sul terreno.

Placcaggi in piedi - Maul

Interruzione della continuità dell’azione

Una maul sarà chiamata quando i difensori interrompono la continuità di azione del portatore di pallone e lo tengono in piedi con successo.

Viene chiamata una maul e arbitrata come tale

Se viene chiamata la “maul”, gli ufficiali di gara arbitreranno l’entrata dal lato e il crollo.


2

Portatore di pallone

PRIORITÀ

Presentazione del pallone

Il portatore di pallone deve presentare o giocare il pallone immediatamente con un movimento dinamico, prima di presentare il pallone.

Ripetizione delle azioni di rotolare/ trascinarsi sui gomiti ecc.

Non dovrebbero essere compiute le azioni di rotolare in avanti o trascinarsi sui gomiti per guadagnare terreno o destabilizzare il jackler.

Azione di ‘serrare’ - squeeze ball

Un portatore di palla che finisce nella posizione dello ‘squeeze ball’ (pallone sotto il corpo quando il giocatore viene placcato con il corpo in posizione allungata) risulterà penalizzato se il jackler compie l’azione di ‘serrare’, ovvero braccia attorno al corpo e mani sul pallone.

PUNTI PRINCIPALI

Giocatore non tenuto/ pallone liberato

Se è chiaro che non è stato tenuto a terra, il portatore di palla può continuare a rimettersi in piedi. Inoltre, se il giocatore libera il pallone dopo essere stato placcato e si rialza, lo stesso giocatore può poi raccogliere il pallone e continuare l’azione.


3

Primo giocatore in arrivo (jackler)

PRIORITÀ

Entrata regolare

Il jackler deve entrare nel breakdown da una posizione regolare, dalla direzione della propria linea di meta.

Liberare chiaramente

Se il jackler è un assistente al placcatore, deve mostrare di liberare chiaramente.

Sui piedi, posizione forte

Il jackler deve essere sui propri piedi, mostrando una posizione del corpo solida.

Gomiti e avambracci staccati dal terreno

Gomiti/avambracci non dovrebbero essere appoggiati sul terreno.

Mani sul pallone nel tentativo di sollevare

Il jackler deve avere le mani sul pallone e deve cercare di sollevare il pallone.

PUNTI PRINCIPALI

Sopravvivere alla pulizia

Gli arbitri non si aspetteranno più che il jackler ‘sopravviva alla pulizia’ se sono stati rispettati i punti sopra descritti.

Azione di ‘serrare’

‘Serrare’ significa avere le braccia attorno al corpo, con le mani sul pallone. Gli avambracci potrebbero toccare il terreno se il giocatore che presenta il pallone è disteso in posizione prona.


4

Giocatori in arrivo

PRIORITÀ

Direzione della linea di meta

Un attaccante di supporto deve arrivare dalla direzione della propria linea di meta.

Posizionarsi frontalmente

Il giocatore di supporto in attacco deve entrare nella zona del placcaggio in posizione relativamente frontale, rivolto verso la linea di meta avversaria.

Cambiare l’angolazione

Un giocatore di supporto in attacco che fa quanto descritto sopra, può poi cambiare l'angolazione per fare pulizia su un avversario.

Entrare in spinta, non tuffarsi

I giocatori che si aggiungono devono farlo ‘in spinta, non tuffandosi’, per pulire un avversario. Accorciare i passi e legarsi, non lanciarsi con i piedi staccati da terra.

Non può esercitare l’azione di sealing-off

Gli attaccanti di supporto non possono staccare i piedi dal terreno per esercitare l’azione di sealing-off sulla contesa del pallone.

PUNTI PRINCIPALI

Schiena rivolta verso la linea di touche

Il giocatore non deve avere la schiena rivolta verso la linea di touche in entrata (arrivare profondo e rispettare l’entrata ‘LA’)

Placcatori che cadono sul portatore di pallone

I giocatori che si aggiungono possono allontanare i placcatori che finiscono sopra il portatore di pallone in modo regolare (ma non devono farlo tramite un’azione con il braccio ripiegato sul corpo). Gli arbitri cercheranno inoltre di essere più severi con i giocatori che si muovono lentamente.

Non lanciarsi sul placcatore

Un giocatore in arrivo non può tuffarsi sul placcatore. Non può nemmeno placcare i giocatori che non sono vicini al pallone o portarli troppo lontano oltre il punto d’incontro.

L & ANGLE (ENTRATA “LA”)


5

Antigioco

PRIORITÀ

I giocatori in arrivo non devono commettere nessuna infrazione di antigioco o azione di gioco che possa essere ritenuta pericolosa.

Sollevare le gambe oltre l’orizzontale

I giocatori in arrivo non devono sollevare la/le gamba/e di un giocatore al di sopra della linea orizzontale.

Caricare con la spalla

I giocatori in arrivo non devono caricare sui giocatori che si contendono il pallone o che sono sul terreno, vicino al pallone.

Afferrare/avvolgere il collo

I giocatori in arrivo non devono avvolgere e girare il collo del jackler per toglierlo dalla contesa del pallone.

Azione di calpestare con i piedi

Un giocatore in arrivo non può calpestare con i piedi nessun altro giocatore.